AMBROGINO MANCATO

ambrogino mancato

Ambrogino d’oro sfumato per il Collettivo Mauro Repetto.

All’ultimo momento, con gli smoking gia’ indossati e l’autista che li aspettava in strada, i tre artefici della novità più rilevante del 2008 nell’ambito della cultura milanese sono stati fermati da una telefonata del sindaco Moratti in persona. Alla giunta comunale non sono piaciuti gli attacchi del Collettivo a personaggi che, si legge in una nota emessa da Palazzo Marino, “tengono alto ogni giorno il nome di Milano nel mondo, come Giorgio Armani e l’attore radiofonico Matteo Caccia“. “Pazienza – hanno commentato i membri del collettivo – vorra’ dire che chiederemo all’autista di portarci direttamente alla Scala: abbiamo un palco che ci aspetta e nessuna intenzione di farci rovinare la serata dalla decisione del sindaco”.

Annunci