VORREI SOLO DORMIRE

voglio_solo_dormireUno pensa che la vita di un calciatore sia tutta allenamento, locali e gossip. Nel bene e nel male. Non è così nemmeno per chi gioca in nazionale, figuriamoci per un numero 12. La mia storia con Sabri non è finita perché l’ho vista con un altro su Novella 2000. E’ finita in modo squallido, come quasi sempre finiscono le storie. Mi ha detto che non mi ama più, non come prima. Che in tre anni, in fondo, non abbiamo costruito niente. Non un progetto comune, non l’idea di un figlio, niente per cui, oggi, valga la pena di continuare a stare insieme. Me l’aspettavo. Anzi: sapevo che sarebbe successo, ma non ci pensavo. E ora che ci devo pensare, perché è successo, non provo niente. Non ho nostalgia di lei, non sono incazzato per essere stato lasciato da un giorno con l’altro e soprattutto non provo nessun tipo di dolore. E’ come se qualcuno avesse anestetizzato la parte di me ancora capace di provare sentimenti. Non riesco neanche a parlarne. Non con i miei genitori, anche se mi chiedono sempre di lei e quindi prima o poi dovrò dirglielo. Non con i pochi amici che ho, perché mi sembra già di sentire la risposta: “Tanto ne trovi quante ne vuoi, morto un Papa se ne fa un altro”. Il fatto è che io non voglio nessuno, vorrei solo andare a dormire e non dovermi svegliare domattina pensando al contratto e alla carriera che sta finendo. Sono abbastanza sicuro che Sabri abbia un altro, o almeno qualcuno che le ha fatto balenare la possibilità di avere quel che da me non ha avuto. Sono io il primo a stupirmene ma sono contento così, almeno non ce l’avrà con me ancora per molto. Credo si chiami apatia, quando non te ne frega un cazzo di niente e non riesci nemmeno tanto bene a pensare a te stesso. Forse Sabri rappresentava per me un minimo di certezza nel futuro, qualcosa che sapevo ci sarebbe stata anche l’anno prossimo. E’ brutto dirlo ma forse mi faceva comodo sapere che c’era, tutto qui. Potrei rimettermi a uscire con gli scapoli della squadra, ci sarebbe da divertirsi, ma anche di questo non me ne può fregare di meno. Vorrei solo dormire, e non pensare a niente. Vorrei solo che qualcuno mi dicesse dove sarò tra un anno, come starò, che cosa vorrò. Ora non so niente. Vorrei solo dormire.

Leggi tutte le puntate

Annunci