PATRICK SWAYZE 1952 – 2009

Swaiz, Swizi, Swueiz o come cavolo si dice. Anche ieri sera nei vari TG ogni coccodrillo aveva la sua pronuncia diversa. Boh.

Quando andavo alle medie era lui uno dei sex symbol dell’epoca. Nella mia classe se la giocava con Simon Le Bon e Joey Tempest. Le mie compagne andavano matte per questo biondo ballerino-attore. Capace di farti sognare in Dirty Dancing e piangere in Ghost, due film che non ho mai visto, cosa di cui ancora mi vanto.

Ma Patrick ha segnato una generazione, la generazione più Pop del secolo scorso e per questo motivo ci tenevo a rendergli omaggio. Per me resterai sempre Bodhi, il ladro guru di Point Break, quello sì che era un film! È così voglio ricordarti, su quella tavola da surf…

MR1


Annunci