TUTTI AMANO CARLOTTA

tutti_amano_carlotta_1

Esce il nuovo libro della nostra scrittrice preferita. Si chiama Galline in doppia fila (Baldini Castoldi Dalai editore).

Pubblichiamo i testi di copertina e la foto dell’autrice. Il libro è bello (ve lo diciamo noi), lei anche di più (potete vederlo da voi).

Buona lettura.

Una volta erano solo le donne ad avere l’onore di fare parte del Club. Erano chiamate semplicemente «zitelle». Ma era secoli fa, prima dell’invenzione del politically correct e dell’etichetta più amata dagli strateghi del marketing. Oggi, raggiunta una supposta parità dei generi (o confusione dei generi, poco importa) possedere la tessera del Club dei Single è un onere che anche il maschio si trova a dover condividere. Non che con l’allargamento alle quote «azzurre» sia cambiato qualcosa… O sì?

Carlotta Magnanini ha prima osservato, poi ascoltato e infine attentamente registrato un repertorio di caratteri, un archivio fluttuante di voci: le voci dei single. Quell’insieme di persone così mobile e sfuggente ma che in fin dei conti si potrebbe anche definire così: una categoria in cui rientrano tutte le persone «spaiate». Le loro testimonianze, i loro sfoghi, le loro confessioni e conversazioni tra sé e sé sono state recuperate dall’autrice quasi in presa diretta. Senza fornire ricette o soluzioni, nessun «consiglio utile» e neppure l’illusione che dagli errori, propri o altrui, si impari alcunché. Ma forse, nel disorientamento generale, una risata, magari un poco amara, talvolta pure sentimentale, ma sempre autoironica, non guasta. Perché questi uomini e queste donne in movimento sanno che quando il caso o il destino li porta a fermarsi saranno sempre, e comunque, in doppia fila.

Carlotta Magnanini, giornalista, collabora con «Marie Claire», «la Repubblica» e «L’espresso». Ha vissuto per cinque anni a Roma, all’ombra del boom della New Economy; oggi vive e lavora a Milano, nell’ombra della crisi
della Old. Specializzata in costume, società e sociotecnologie, ha pubblicato due guide narrative sulle compulsioni del nuovo millennio: lo shopping e il business matrimoniale.

tutti_amano_carlotta_2

tutti_amano_carlotta_3

SAMMY, SABRY E UN DUETTO DA QUINTA ABBONDANTE

Una cantava Boys dentro una piscina, coperta, si fa per dire, da un bikini bianco che fece epoca. L’altra era più tamarra, la classica biondina inglese che prometteva cose inenarrabili (Touch Me, ansimava). Una fu la prima italiana dopo Domenico Modugno a conquistare le classifiche britanniche. L’altra anni dopo avrebbe rivelato di essere lesbica. Dicevi Sabrina Salerno e Samantha Fox e pensavi, non facciamo gli ipocriti, alle loro tette. Oggi pare siano ancora in forma, ma soprattutto hanno deciso di cantare insieme. Hanno scelto Call Me dei Blondie. Ne vedremo delle belle.

MARACAIBO FORZA 09

E’ uscito il nuovo album di Jerry Calà, Maracaibo 09 vs Jerry Calà. Il primo singolo, recità il comunicato stampa, è “la canzone che più di tutte manda fuori di testa il pubblico dei suoi live show. Per l’occasione, decide di inciderla in una nuova veste totalmente rinnovata assieme a un fortissimo team di DJs da pista…ed ecco così le modernissime versioni 2009 di Maracaibo targate DOUBLE ‘S’, concepite appositamente per le radio e per le feste da spiaggia più scatenate, ed è già in preparazione l’ esplosivo DJ IVAN KEY REMIX per il DJing notturno per i niteclubbers più attenti alle sonorità moderne“.

Tutta fuffa. A noi Jerry piace così: